ANIA

Associazione Nazionale Inquilini e Assegnatari

La nostra Mission


L’ANIA ha per scopo la tutela degli inquilini, degli assegnatari e dei soggetti che versano in condizioni di bisogno alloggiativo e comunque dei diritti degli utenti del bene casa e degli aspiranti ad esso, ivi compresi... continua ...

Le nostre Iniziative

L'ANIA al fine di realizzare una più efficace ed estesa tutela dei diritti individuali e collettivi degli iscritti: promuove lo sviluppo del movimento per il diritto alla casa anche mediante la stipulazione di patti organici... continua ...

Le nostre Sedi

Gli uffici dell'ANIA sono situati nel quartiere Europa (EUR) vicino al Nuovo Centro Congressi (noto come “La Nuvola”), l'Archivio Centrale dello Stato, Il Palazzo degli Uffici e il Palazzo dell’INPS. Inoltre la zona... continua ...

Assistenza Legale

La nostra consulenza viene fornita da un team di professionisti aggiornati costantemente su tutti gli aspetti giuridici per azioni a tutela del condominio, impugnazioni delibere assembleari... continua ...

Contratti Locazione

L’ANIA ha per scopo la tutela degli inquilini, degli assegnatari e dei soggetti che versano in condizioni di bisogno alloggiativo e comunque dei diritti degli utenti del bene casa e degli aspiranti ad esso, ivi compresi... continua ...

Inquilini


L'ANIA fornisce in questa pagina indicazioni utili per la ripartizione delle spese condominiali tra il proprietario e l'inquilino nel corso della conduzione di un immobile concesso in locazione. Le spese... continua ...

Caf SI.NA.L.P. srl

L'ANIA propone ai propri iscritti e associati un servizio di Assistenza Fiscale per il tramite del CAF SI.NA.L.P. srl e opera su tutto il territorio nazionale per tutelare gli interessi dei lavoratori dipendenti, autonomi e pensionati... continua ...

Sicurezza

il Ministero del Lavoro, con nota pubblicata nella nuova sezione del sito internet dedicato alla sicurezza sul lavoro, fa chierazza nell'ambito di applicazione della normativa prevenzionale nel condominio e mette a fuoco... continua ...

Edilizia Residenziale

L’ANIA è particolarmente impegnata per quanto riguarda le politiche di sostegno per l'assistenza abitativa negli alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica. Gli alloggi ERP sono abitazioni di proprietà pubblica concesse in... continua ...

Social Housing

Uno degli obiettivo dell’ANIA è quello di garantire benessere abitativo e integrazione sociale in particolare nei Social Housing, la cosiddetta edilizia residenziale sociale o edilizia abitativa sociale, determinata tipologia... continua ...

Edilizia Rurale

In materia di Edilizia Rurale l' ANIA, in collaborazione con il CAA SI.NAL.P. srl,  si occupa di tutte le strutture necessarie allo svolgimento di una attività aziendale con indirizzo agricolo. L'abitazione rurale è il manufatto più... continua ...

Green Building

L’ANIA è impegnata a sostenere tutti quei settori di edilizia residenziale e non con lo scopo di non danneggiare l’ambiente,riducendo in maniera significativa l’impatto negativo degli edifici sull’ambiente e sugli occupanti la costruzione. Tutto questo avviene utilizzando strategia come l’energia solare, l’acqua rigenerata, i materiali da costruzione naturali e le fonti rinnovabili... continua ...

NEWS: Legge Stabilità 2017, riconfermato Eco-Bonus e Sisma-Bonus - Agenzia delle Entrate: affitti brevi? Tasse e Regole. POST-IT: Emergenza Abitativa: ANIA denuncia assenza politica casa - SINALP-ANIA: chiesta audizione su politiche casa a Ministero Infrastrutture e Trasporti


NEWS

INAIL: CAMPAGNA INFORMATIVA PER ASSICURAZIONE INFORTUNI DOMESTICI

Inail ha lanciato una campagna informativa sull’assicurazione sugli infortuni domestici, per la polizza in scadenza il 31 gennaio 2018. L’assicurazione è stata istituita con la Legge “Norme per la tutela della salute nelle abitazioni e istituzione dell’assicurazione contro gli infortuni domestici”. La polizza riguarda persone impiegate esclusivamente nella cura della casa e della famiglia. E’ stato stabilito un premio annuale a carico dello Stato di 12,91 euro nel caso in cui il reddito personale lordo sia inferiore ai 4.648,11 euro l’anno, purchè il reddito familiare lordo sia inferiore ai 9.296,22 euro. Possono usufruire della novità le persone dai 18 ai 65 anni, compresi gli studenti che curano la casa, i pensionati che abbiano meno di 65 anni, ragazzi al primo impiego, lavoratori stagionali. La polizza prevede una rendita vitalizia in caso di invalidità permanente pari o superiore ai 27%. In caso di morte comporta la rendita per i superstiti, Fondo per le famiglie delle vittime di gravi infortuni sul lavoro, assegno funerario.

LEGGE STABILITA’ 2017: RICONFERMATO ECO E SISMA BONUS

E’ stato Riconfermato per un altro anno il bonus per la riqualificazione energetica, sono state apportate novità importanti. Fiino al 31/12/2017, i contribuenti, possono continuare a fruire della detrazione Irpef o Ires Eco-bonus al 65% e al 50% per ristrutturazioni edili, mentre, la detrazione delle spese per l'acquisto di mobili ed elettrodomestici, potrebbe essere limitata alle ristrutturazioni iniziate nel 2016 e proseguite nel 2017.
La nuova Legge di Bilancio 2017, ha introdotto altre importantissime novità:
Eco-bonus 2017 (dal 1 gennaio 2017 al 31 dicembre 2021) se gli interventi di riqualificazione energetica, Eco-bonus, vengono effettuati sulle parti comuni dei condomini ed interessano l’involucro dell’edificio con un’incidenza superiore al 25% della superficie disperdente lorda dell’edificio. In questi casi, spetta una detrazione Eco-bonus 2017 pari al 70%. Se poi nel condominio, vengono effettuati anche interventi di miglioramento della prestazione energetica estiva e invernale, tali da conseguire almeno la media fissata dal decreto del Ministro dello Sviluppo Economico del 26/6/2015, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.162 del 15/7/2015, allora, spetta una detrazione Eco-bonus pari al 75%.
Sarà cura dell’ ENEA, Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile, provvedere ai controlli a campione sulle dichiarazioni degli interventi eseguiti. Inoltre, a partire dall'1/1/2017, per i condomini, è prevista un’altra importante novità, la possibilità di cedere a soggetti terzi il credito derivante dall’Eco-bonus direttamente ai fornitori che hanno effettuato gli interventi nonché a soggetti privati, con la possibilità che il credito sia successivamente cedibile.
Sisma-bonus 2017 (dal 1 gennaio al 31 dicembre 2017) per le spese sostenute per l’adeguamento antisismico degli edifici ricadenti nelle zone 1 e 2, altissima e alta pericolosità sismica, per le abitazioni e attività produttive spetta una detrazione pari al 50% su 96mila euro di spesa massima da suddividere in 5 quote annuali di pari importo a partire dall’anno in cui si sono sostenute le spese. A partire dal 1/1/2017 e fino al 31/12/2021, la stessa detrazione si applica anche alla zona sismica 3, di cui all’ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri n. 3274 del 20/3/2003, pubblicata nel supplemento ordinario n. 72 alla Gazzetta Ufficiale n. 105 dell'8/5/2003. Per cui se dai lavori, risulta una riduzione del rischio sismico tale da determinare il passaggio ad una classe inferiore di rischio terremoto, la detrazione spetta al 70%. Se invece, i suddetti lavori determinato la riduzione di 2 classi di rischio, la detrazione è pari all’80%.
Sisma-bonus condomini 2017 per una riduzione di 1 classe di rischio spetta una detrazione del 75%, per 2 classe 85%. Il limite massimo di spesa è di 96.000 euro e vi rientrano anche spese effettuate per la classificazione e verifica sismica degli immobili.

LEGGE STABILITA' 2018: CERTIFICATO DI STABILITA' OBBLIGATORIO?

In seguito al crollo della palazzina di Torre Annunziata, dello scorso 7 luglio, si è tornato a parlare della sicurezza degli stabili in Italia. Tra le proposte al vaglio c’è il certificato di idoneità statica per i condomini, misura che il Ministro Delrio sembra intenzionato a far rientrare nella Legge di Stabilità del 2018. Questo attestato non sarà solo uno strumento a tutela dell’incolumità degli inquilini delle case ma, nei piani del legislatore, concorrerà anche a certificare la qualità del mercato immobiliare italiano. Per il Governo il libretto di stabilità dovrebbe diventare obbligatorio, così come avviene già con il certificato energetico. Se negli anni l’introduzione di questo documento non è mai decollata è stato, anche, per i costi che i proprietari dovrebbero sostenere per la verifica, per questo il ministro ricorda che il Sisma-bonus consente di ottenere una detrazione fino all’85% delle spese sostenute per l’adeguamento antisismico degli immobili, previa valutazione delle condizioni statiche.
In attesa di sapere se il certificato di stabilità diventerà obbligatorio, il Governo ha comunque previsto una serie di interventi finalizzati a monitorare la vulnerabilità degli edifici residenziali.
Infine si lavora alla costituzione di un archivio informatizzato in cui far confluire tutte le informazioni di cui già oggi le pubbliche amministrazioni dispongono a livello di singolo edificio. In questo modo le notizie, che oggi sono frammentate tra Agenzia delle Entrate, Catasto, ENEA, Istat e Dipartimento della Protezione Civile, verrebbero rese accessibili tramite un flusso integrato, costituendo una importante database sulle condizioni degli edifici.
Anche in assenza dell’obbligatorietà del certificato di stabilità degli edifici ricordiamo che, già oggi, l’amministratore ha tra i suoi compiti anche quello di conservare tutta la documentazione e di inserire nel registro di anagrafe condominiale le informazioni sulle condizioni delle parti comuni dell’edificio e, implicitamente, anche sulla loro sicurezza statica. In questo archivio confluiscono anche le certificazioni obbligatorie di conformità alla legge degli impianti comuni e degli aggiornamenti della situazione statica.

I NOSTRI PARTNERS


Segreteria Nazionale
Viale Beethoven, 63 - 00144 Roma
Tel. 06.58310827 - Fax 06.58343020
segreterianazionale@aniainquilini.it
www.aniainquilini.it

il Sindacato che fa la differenza

Riconoscimenti

Organizzazione Sindacale
maggiormente rappresentativa
a carattere nazionale
riconosciuta dal

Aderente SI.NA.L.P.

Il SI.NA.L.P., Confederazione Sindacale Nazionale Autonoma dei Lavoratori e dei Pensionati, è una Organizzazione Sindacale libera, indipendente ed apartitica, fra i suoi scopi ha quello di mantenere la sua originaria... continua ...

Convenzioni Nazionali

L’ANIA e le Organizzazioni maggiormente rappresentative di proprietari ed inquilini hanno sottoscritto la nuova convenzione nazionale che regola i criteri per la determinazione dei canoni dei contratti... continua ...

Modulistica


Fac simile contratto di locazione abitativa di natura transitoria (Legge 9/12/98, n. 431, articolo 5, comma 1). Si tratta di un tipo di contratto di locazione abitativa utilizzato per esigenze temporanee non turistiche... continua ...

Obblighi Fiscali

Il condominio in quanto sostituto d'imposta è tenuto a importanti adempimenti fiscali: effettuare e versare ritenute di acconto ogni qualvolta corrisponda compensi in denaro o in natura soggetti alle ritenute... continua ...

Formazione

L'ANIA in collaborazione con Iform Consulting srl, società leader nel campo della formazione, progetta per i propri iscritti e associati, utilizzando linguaggi innovativi e coinvolgenti, percorsi formativi... continua ...

Servizi Finanziari

L'ANIA, in collaborazione con primarie Società di Intermediazione Finanziaria a livello Nazionale, offre ai propri iscritti, associati e non, in collaborazione con circa 40 primarie banche italiane ed estere... continua ...

Servizi Assicurativi

L'ANIA, in collaborazione con SI.NA.L.P. INSURANCE srl, grazie alla sua rete di convenzioni dedica ai propri iscritti e associati un servizio assicurativo di alta qualità a condizioni particolarmente vantaggiose... continua ...

Servizi Consumatori

L'ANIA, in collaborazione con l’ Associazione Nazionale dei Consumatori “Rete Sociale Attiva”, mette a disposizione dei propri iscritti e associati un servizio che ha come scopo esclusivo la tutela dei fondamentali... continua ...

Sconto Polizza Auto

SI.NA.L.P. Insurance srl, in collaborazione con l'Agenzia Generale Groupama Assicurazioni, grazie alla sua rete di convenzioni e partnership operative, è in grado di offrire un servizio assicurativo... continua ...

SOS Tariffe

Tutti gli iscritti e associati all'ANIA in collaborazione con il SI.NA.L.P. possono scegliere soluzioni di telefonia mobile e fissa, energia elettrica, gas, servizi innovativi e assicurativi a condizioni agevolate. I vantaggi sono... continua ...

Links Utili

L' ANIA mette a disposizione dei propri iscritti e associati, una raccolta di links più utilizzati, in costante aggiornamento, anche per quanto riguarda links più specifici: Ministero dell' Interno, Giustizia, Corte Costituzionale, Economia e  Finanze, Infrastrutture e dei Trasporti, del Lavoro e Politiche Sociali, Politiche Agricole, Sanità... continua ...