ANIA

Associazione Nazionale Inquilini e Assegnatari

La nostra Mission


L’ANIA ha per scopo la tutela degli inquilini, degli assegnatari e dei soggetti che versano in condizioni di bisogno alloggiativo e comunque dei diritti degli utenti del bene casa e degli aspiranti ad esso, ivi compresi... continua ...

Le nostre Iniziative

L'ANIA al fine di realizzare una più efficace ed estesa tutela dei diritti individuali e collettivi degli iscritti: promuove lo sviluppo del movimento per il diritto alla casa anche mediante la stipulazione di patti organici... continua ...

Le nostre Sedi

Gli uffici dell'ANIA sono situati nel quartiere Europa (EUR) vicino al Nuovo Centro Congressi (noto come “La Nuvola”), l'Archivio Centrale dello Stato, Il Palazzo degli Uffici e il Palazzo dell’INPS. Inoltre la zona... continua ...

Assistenza Legale

La nostra consulenza viene fornita da un team di professionisti aggiornati costantemente su tutti gli aspetti giuridici per azioni a tutela del condominio, impugnazioni delibere assembleari... continua ...

Contratti Locazione

L’ANIA ha per scopo la tutela degli inquilini, degli assegnatari e dei soggetti che versano in condizioni di bisogno alloggiativo e comunque dei diritti degli utenti del bene casa e degli aspiranti ad esso, ivi compresi... continua ...

Inquilini


L'ANIA fornisce in questa pagina indicazioni utili per la ripartizione delle spese condominiali tra il proprietario e l'inquilino nel corso della conduzione di un immobile concesso in locazione. Le spese... continua ...

Caf SI.NA.L.P. srl

L'ANIA propone ai propri iscritti e associati un servizio di Assistenza Fiscale per il tramite del CAF SI.NA.L.P. srl e opera su tutto il territorio nazionale per tutelare gli interessi dei lavoratori dipendenti, autonomi e pensionati... continua ...

Sicurezza

il Ministero del Lavoro, con nota pubblicata nella nuova sezione del sito internet dedicato alla sicurezza sul lavoro, fa chierazza nell'ambito di applicazione della normativa prevenzionale nel condominio e mette a fuoco... continua ...

Edilizia Residenziale

L’ANIA è particolarmente impegnata per quanto riguarda le politiche di sostegno per l'assistenza abitativa negli alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica. Gli alloggi ERP sono abitazioni di proprietà pubblica concesse in... continua ...

Social Housing

Uno degli obiettivo dell’ANIA è quello di garantire benessere abitativo e integrazione sociale in particolare nei Social Housing, la cosiddetta edilizia residenziale sociale o edilizia abitativa sociale, determinata tipologia... continua ...

Edilizia Rurale

In materia di Edilizia Rurale l' ANIA, in collaborazione con il CAA SI.NAL.P. srl,  si occupa di tutte le strutture necessarie allo svolgimento di una attività aziendale con indirizzo agricolo. L'abitazione rurale è il manufatto più... continua ...

Green Building

L’ANIA è impegnata a sostenere tutti quei settori di edilizia residenziale e non con lo scopo di non danneggiare l’ambiente,riducendo in maniera significativa l’impatto negativo degli edifici sull’ambiente e sugli occupanti la costruzione. Tutto questo avviene utilizzando strategia come l’energia solare, l’acqua rigenerata, i materiali da costruzione naturali e le fonti rinnovabili... continua ...

NEWS: Legge Stabilità 2017, riconfermato Eco-Bonus e Sisma-Bonus - Agenzia delle Entrate: affitti brevi? Tasse e Regole. POST-IT: Emergenza Abitativa: ANIA denuncia assenza politica casa - SINALP-ANIA: chiesta audizione su politiche casa a Ministero Infrastrutture e Trasporti


CONDOMINIO

NUOVA RIFORMA CONDOMINIALE

La riforma del condominio, in vigore dal 18/6/2013 (Legge 11/12/2012 n. 220), introduce importanti novità. Questa prima riforma organica in tema di condominio introduce adeguamenti e importanti novità per la vita del “sistema condominio” e per il lavoro di chi ha la responsabilità di amministrare gli immobili. Ecco le principali novità:
MILLESIMI: In due casi è possibile cambiare i millesimi a maggioranza dei partecipanti all’assemblea che possiedano almeno metà della quote: quando sono frutto di un errore di calcolo materiale o quando qualcuno dei condomini ha aumentato o diminuito i valori per più di un quinto in seguito a variazioni di superficie o aumento o diminuzione del numero delle unità immobiliari. In alternativa anche uno solo dei condomini può ricorrere al giudice.
DEBITI: Se un condomino è moroso, i creditori del condominio debbono prima tentare di rifarsi in giudizio su di lui e solo dopo possono chiedere il denaro al condominio.
RISCALDAMENTO: Non è possibile rinunciare all’uso delle parti e degli impianti di cui si è comproprietari (per esempio, staccarsi dall’antenna centralizzata). L’unica eccezione è il distacco dal riscaldamento che è possibile solo se non emergono notevoli squilibri di funzionamento o aggravi di spesa per gli altri condomini.
REQUISITI AMMINISTRATORE: L’amministratore dovrà avere un diploma delle superiori, la polizza Rc professionale e aver seguito un corso di formazione iniziale e quelli periodici. Ma, se ha già svolto questa funzione per almeno un anno nell’ultimo triennio, potrà fare a meno di diploma e corso di formazione iniziale. Se poi è uno dei condomini, evita anche la Rc professionale e la formazione periodica.
RENDICONTO CONDOMINIALE: La contabilità deve essere trasparente e il rendiconto deve riportare anche i crediti e i debiti relativi agli anni precedenti e futuri di gestione: va accompagnato da una nota esplicativa della gestione. Bisogna poi tenere un nuovo registro nel quale - entro un mese - si annota ogni spesa. I condomini potranno in ogni tempo chiedere di verificare i giustificativi di spesa.
MOROSI: Contro di loro, l’amministratore deve richiedere il decreto ingiuntivo entro sei mesi dall’approvazione del consuntivo. Se non lo fa, può essere revocato e gli si possono chiedere i danni.
PANNELLI SOLARI E ANTENNE: Il singolo condomino ha facoltà di installare fonti rinnovabili e antenne anche sui tetti comuni, nel rispetto del decoro architettonico e della sicurezza.

SCALE E ASCENSORI: È chiarito che i condomini al piano terra e i negozianti su strada non pagano per scale ed ascensori.
ASSEMBLEA CONTINUA: L’assemblea può proseguire in più serate se è previsto nell’avviso di convocazione e non si riesce ad esaurire l’ordine del giorno.
INNOVAZIONI PIU’ FACILI: I lavori più importanti (innovazioni) si approvano come prima con due terzi dei millesimi, ma ora basta avere contemporaneamente il voto favorevole della maggioranza dei partecipanti all’assemblea e non più di tutti i condomini.
LAVORI IN CASA PROPRIA: Ogni singolo condomino è tenuto ad avvertire l’amministratore quando fa lavori anche a casa propria.
SANZIONI PER IL REGOLAMENTO: Chi infrange il regolamento può essere condannato a una multa fino a 200 euro, incrementabili però, in caso di recidiva, fino a 800 euro. La somma è devoluta al fondo di cui l’amministratore dispone per le spese ordinarie.
SALUBRITA’ E SICUREZZA: Le opere per la sicurezza e la salubrità degli edifici, anche se importanti, sono approvabili sempre a maggioranza dei partecipanti all’assemblea che possiedano almeno metà delle quote.
ALTRE MAGGIORANZE AGEVOLATE: Con la stessa maggioranza è possibile decidere di installare antenne centralizzate, sistemi di comunicazione via cavo, abbattere le barriere architettoniche a favore dei disabili, fare opere di risparmio energetico e con fonti rinnovabili, contabilizzazione e termoregolazione del calore, costruire posti auto nel cortile e nel sottosuolo dell’edificio, installare impianti di videosorveglianza a ricariche elettriche per le auto nei garage condominiali. Alcune di queste maggioranze sono più elevate rispetto al passato.
CONTO CORRENTE CONDOMINIALE: Diventa obbligatorio. L’amministratore che confonde il patrimonio suo o di altri condomini con quello del palazzo è soggetto a revoca per “giusta causa” e pagherà i danni civili ed eventualmente sarà condannato penalmente.
SUPERCONDOMINIO: Viene recepito il concetto di supercondominio come complesso di vari palazzi in condominio. Qualora vi siano più di 60 proprietari, all’assemblea del supercondominio votano i rappresentanti dei singoli palazzi (e non tutti i condomini). Il rappresentante è scelto a maggioranza degli intervenuti e almeno i due terzi del valore dell’edificio: se non ci si riesce, decide il giudice.
ANAGRAFE CONDOMINIALE: L’amministratore tiene ed aggiorna l’anagrafe condominiale. Vanno riportati il codice fiscale, la residenza o il domicilio del titolare, i dati catastali di ciascuna unità immobiliare, nonché “i dati relativi alla certificazione di sicurezza degli impianti dei singoli condomini”. Ogni variazione nella titolarità dell’appartamento o nei dati deve essere comunicata entro sessanta giorni all’amministratore in forma scritta.
REVOCA AMMINISTRATORE: In ogni momento anche senza motivazione (in tal caso avrà diritto al risarcimento danni per interruzione dell’incarico) l’amministratore può essere revocato. Lo si può fare anche per “giusta causa” (senza risarcimento ed eventualmente con richiesta danni) per una serie di motivi elencati dalla nuova legge, che comprendono anche trascuratezze nella gestione (e non solo atti penalmente rilevanti).
NUOVI ACQUIRENTI: Chi acquista l’immobile di un condomino moroso può liberarsi dell’obbligo di pagare i suoi debiti pregressi consegnando all’amministratore copia autentica del rogito. Non è in tal caso più valido il principio che a richiesta deve pagare i debiti per l’anno in corso e per quello precedente.
DIFFIDA A CHI FA USO DIVERSO: Nel caso in cui un condomino esegua azioni che modifichino l’uso delle parti comuni, l’amministratore, ma anche un solo condomino, può diffidarlo ed eventualmente convocare un’assemblea che deliberi a maggioranza degli intervenuti e almeno metà del valore dell’edificio la cessazione della violazione ed eventualmente intraprenda un’azione giudiziaria. Si pensi per esempio a chi ha inglobato un pianerottolo o un locale sotterraneo nel proprio appartamento.

I NOSTRI PARTNERS


Segreteria Nazionale
Viale Beethoven, 63 - 00144 Roma
Tel. 06.58310827 - Fax 06.58343020
segreterianazionale@aniainquilini.it
www.aniainquilini.it

il Sindacato che fa la differenza

Riconoscimenti

Organizzazione Sindacale
maggiormente rappresentativa
a carattere nazionale
riconosciuta dal

Aderente SI.NA.L.P.

Il SI.NA.L.P., Confederazione Sindacale Nazionale Autonoma dei Lavoratori e dei Pensionati, è una Organizzazione Sindacale libera, indipendente ed apartitica, fra i suoi scopi ha quello di mantenere la sua originaria... continua ...

Convenzioni Nazionali

L’ANIA e le Organizzazioni maggiormente rappresentative di proprietari ed inquilini hanno sottoscritto la nuova convenzione nazionale che regola i criteri per la determinazione dei canoni dei contratti... continua ...

Modulistica


Fac simile contratto di locazione abitativa di natura transitoria (Legge 9/12/98, n. 431, articolo 5, comma 1). Si tratta di un tipo di contratto di locazione abitativa utilizzato per esigenze temporanee non turistiche... continua ...

Obblighi Fiscali

Il condominio in quanto sostituto d'imposta è tenuto a importanti adempimenti fiscali: effettuare e versare ritenute di acconto ogni qualvolta corrisponda compensi in denaro o in natura soggetti alle ritenute... continua ...

Formazione

L'ANIA in collaborazione con Iform Consulting srl, società leader nel campo della formazione, progetta per i propri iscritti e associati, utilizzando linguaggi innovativi e coinvolgenti, percorsi formativi... continua ...

Servizi Finanziari

L'ANIA, in collaborazione con primarie Società di Intermediazione Finanziaria a livello Nazionale, offre ai propri iscritti, associati e non, in collaborazione con circa 40 primarie banche italiane ed estere... continua ...

Servizi Assicurativi

L'ANIA, in collaborazione con SI.NA.L.P. INSURANCE srl, grazie alla sua rete di convenzioni dedica ai propri iscritti e associati un servizio assicurativo di alta qualità a condizioni particolarmente vantaggiose... continua ...

Servizi Consumatori

L'ANIA, in collaborazione con l’ Associazione Nazionale dei Consumatori “Rete Sociale Attiva”, mette a disposizione dei propri iscritti e associati un servizio che ha come scopo esclusivo la tutela dei fondamentali... continua ...

Sconto Polizza Auto

SI.NA.L.P. Insurance srl, in collaborazione con l'Agenzia Generale Groupama Assicurazioni, grazie alla sua rete di convenzioni e partnership operative, è in grado di offrire un servizio assicurativo... continua ...

SOS Tariffe

Tutti gli iscritti e associati all'ANIA in collaborazione con il SI.NA.L.P. possono scegliere soluzioni di telefonia mobile e fissa, energia elettrica, gas, servizi innovativi e assicurativi a condizioni agevolate. I vantaggi sono... continua ...

Links Utili

L' ANIA mette a disposizione dei propri iscritti e associati, una raccolta di links più utilizzati, in costante aggiornamento, anche per quanto riguarda links più specifici: Ministero dell' Interno, Giustizia, Corte Costituzionale, Economia e  Finanze, Infrastrutture e dei Trasporti, del Lavoro e Politiche Sociali, Politiche Agricole, Sanità... continua ...